Skip to content

APLICABBS.COM

Aplicabbs

Scaricare da utorrent con linkem


  1. Problema download utorrent linkem?
  2. Come aprire porte uTorrent | Salvatore Aranzulla
  3. Linkem la nostra prova-recensione della connessione via LTE senza linea fissa

Porta uTorrent. Il primo passo che devi compiere è individuare la porta utilizzata da uTorrent per accettare le connessioni in entrata, cioè per caricare e scaricare file da Internet. Come aprire le porte di uTorrent con Linkem. Se hai una linea. Salve ragazzi, ho appena attivato Linkem con antenna esterna e modem interno, ma non riesco a scaricare ad una velocità decente usando Utorrent. L'idea che mi sono fatto e' che la storia delle porte da aprire e' una. aplicabbs.com › tecnologia › /02/05 › come-velocizzare-uto. Come velocizzare uTorrent al massimo da PC, Mac, Android oppure con connessione Fibra o Linkem. Tutti i consigli per download rapidi e. Entrambi i download hanno iniziato a scaricare a Kb/s! Io Non ho linkem, per scaricare da torrent avete provato con Ares? anche io ho la connessione.

Nome: scaricare da utorrent con linkem
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 51.53 Megabytes

Ci sono tante dritte da seguire e tanti espedienti, ma pochi funzionano davvero. Motivo per il quale abbiamo deciso di stilare una serie di accorgimenti da mettere subito in pratica da qualsiasi dispositivo si stia utilizzando dunque dal computer sia esso Windows o Mac fino al dispositivo Android. Nel nostro approfondimento vi abbiamo spiegato come scaricare e, successivamente, sfruttare questa possibilità. Ma per spremerla al meglio? In entrambi i casi si aprirà una finestra.

Si dovrà dunque aprire il browser che utilizzi da Safari a Chrome, da Firefox a Internet Explorer e — nella barra di indirizzi, ossia quella che ora vedi come www.

Si dovrebbe aprire il programma per la gestione del router, ossia della scatolina che consente la connessione al web da parte dei tuoi dispositivi di casa. Nel campo nome utente e password scrivi admin e admin, a meno che tu non abbia cambiato manualmente. E ora come fare?

Il primo consiglio che posso darvi è quello di non perdere mai il manualetto del vostro router e di informarvi prima se il vostro provider permette di aprire porte utorrent oppure no.

Problema download utorrent linkem?

Secondo consiglio molto utile quando scaricare un file da utorrent o simili. Controllate sempre che sia ben condiviso e che ci siano molte persone a possedere quel file altrimenti scambierete la lentezza della vostra rete per la lentezza del torrent facendovi impazzire per trovare una soluzione che non esiste.

Seguendo una piccola guida su come aumentare velocità utorrent otterrete qualche piccolo miglioramento.

Se devo scaricare un aggiornamento devo starci mezza giornata.. Non penso che sono cose da smanettoni queste Rita84 , Evidentemente quei 30 Mb bastano e avanzano al cliente meno avvezzo alla tecnologia. Nella realtà hai velocità che non arrivano manco a 10 mega I video di Youtube si fermano e bufferizzano; ma non in 4K, hai già problemi a vederli in HD! Dover sorbirsi tutti i giorni lamentele perché non va, una tortura quotidiana, capiresti al volo quello che ti stiamo dicendo.

E non sto parlando di figli nerd P2p non l'ho nominato; ma anche i video su Facebook hanno dei problemi nel caricamento. Sarebbe necessario frequentare pagine FB con solo foto Se questo accade sono clienti masochisti.

Come aprire porte uTorrent | Salvatore Aranzulla

Anche perché ci sono offerte col filo che sono concorrenziali come prezzi e non hanno tutte queste limitazioni. Come fanno?

Se chi ti deve consigliare, il negozio sotto casa, ti consiglia guardando più al proprio tornaconto personale che non alla qualità del servizio che andrai ad acquistare a mio parere si chiama in altro modo Anche le banche hanno rifilato le Parmalat, i titoli argentini, i diamanti e quant'altro E poi non capisco perché mi trovo la bolletta aumentata da Psyred , 30mega nominali!

Sono due pagine che sto dicendo di non riferirmi alla qualità del servizio ma alla strategia aziendale. Non ho mai visto nessuno ridotto sul lastrico per via di quei truffatori inveterati di Linkem Ma che mi tocca leggere! EDIT Oltretutto leggo nel contratto che il costo di disattivazione corrisponde ad una mensilità 24,90E e l'apparato fornito è in comodato. E' molto più vincolante il mio contratto con Wind, che prevede 48 rate mensili per il modem in vendita abbinata, rate residue che dovrei corrispondere in caso di recesso anticipato.

Rita84 , Ridagli Peraltro se l'azienda continua a crescere incrementando market share e clienti escluderei che questi ultimi debbano sempre e comunque insoddisfatti, non vi pare? Sarà quindi per il colore arancione che hanno scelto per il loro logo aziendale? Che sia più convincente che il blu, il rosso il giallo, etc? Non credo in un autolesionismo consapevole; quello che manca alla base sono le informazioni corrette che possano far decidere consapevolmente e Linkem se ne guarda bene di fornirle oppure le fornisce false definendo il suo collegamento "illimitato" che nei fatti non lo è visto che applica politiche aziendali contro la network neutrality!

Il modo è quello, che poi gli importi siano inferiori poco importa. Oltretutto leggo nel contratto che il costo di disattivazione corrisponde ad una mensilità 24,90E e l'apparato fornito è in comodato.

Se hai letto i commenti pubblicati ci sono molti che lamentano questo aspetto; si sono fidati di quanto gli viene detto dall'assistenza e si sono ritrovati a pagare l'apparato fornito.

Questo sta ad indicare che manca trasparenza, la stessa che manca in fase di acquisizione clienti L'ho già detto, il fatto che riescano ad incrementare il loro market share in un mercato difficile e competitivo, e in più con una tecnologia di qualità mediocre. Loro riescono a vendere gelati di fattura industriale al Polo Nord; altri neppure all'Equatore, e con qualità artigianale. Nessuno ti obbliga a rimanere con loro. Sui social molti scrivono solo per sfogare le loro frustrazioni di clienti insoddisfatti, difficilmente troverai l'utente che venga a riportare esperienze positive.

Vedi anche siti come trustpilot, a leggere quelli sembra che sia meglio tornare ai piccioni viaggiatori, visto che qualsiasi provider truffa o propone servizi indecenti.

Visto il tuo accanimento contro Linkem sto cominciando a pensare che sia tu l'utente prezzolato Mi fa venire la nausea chi si schiera dalla loro parte Non c'è bisogno che mi paghino; ci tengo alla mia dignità e riesco a riconoscere chi è onesto e chi tenta di raggirarmi I loro contratti sono fra i meno vincolanti in circolazione, dove tu veda tutte queste intenzioni truffaldine me lo dovresti spiegare.

Se frodano loro allora lo fanno tutte le compagnie in Italia. A Wind Tre che facciamo, revochiamo direttamente la licenza? Davvero non vedo il motivo di tutte queste polemiche pretestuose Ma vedo che continuiamo a parlare due lingue diverse.

Rita84 , Il paragone invece ci sta visto che il metodo con cui vendono è il medesimo; sono poco trasparenti, forniscono informazioni con lo scopo di raggirare i potenziali clienti.

Ti è già stato spiegato; sulle loro pubblicità e sulla loro pagina internet campeggia "Senza limiti di traffico". Altro che traffico "senza limiti".

I siti di streaming funzionano senza limitazioni.

Quindi è la stessa trasparenza che applicarono le banche a suo tempo con i loro prospetti informativi dove si evidenziavano solo gli aspetti positivi e si tacevano quelli negativi. A parte Vodafone con il suo 4G chi altro c'è? Psyred , Ma chi è trasparente al giorno d'oggi?

TIM con le sue fatture gonfiate le ho sperimentate personalmente? Vodafone e le rimodulazioni mensili? Ma per favore Circa Wind non mi riferivo alle limitazioni ma ai vincoli contrattuali di 48 mesi vendita abbinata del modem.

Linkem la nostra prova-recensione della connessione via LTE senza linea fissa

Ripeto, se cerchi la trasparenza e la correttezza in questo settore tanto vale che ti affidi ai piccioni viaggiatori. Lavorando con i pc avevo bisogno di più velocità internet allora ho contattato linkem che mi ha proposto due soluzioni.

Se come metodo di pagamento avessi usato il conto bancario avrei pagato 25 euro al mese ma sarei dovuto restare con loro per forza due anni. Se invece avessi fatto la ricaricabile avrei pagato sempre 25 euro al mese con un obbligo di 4 mesi anticipati, il contrassegno di 4. Mentre non si fa altro che fare caccia sfrenata al nuovo abbonato. Quanto meno inserite nel vostro router o computer o cellulare gli OpenDNS, che sono gratuiti e vengono aggiornati eliminando i siti che vengono segnalati come fake o contenenti phishing, virus e altro.